Orzinuovi (BS)

Via Savonarola n. 4

Soresina (CR)

Via Ponchielli n. 5

News

28/01/2020

REATI TRIBUTARI - SEQUESTRO PREVENTIVO - ANNULLAMENTO CARTELLA ESATTORIALE

In tema di reati tributari, li sequestro preventivo per equivalente del profitto può essere adottato anche nel caso in cui la commissione tributaria abbia annullato, con sentenza anche non definitiva, la pretesa fiscale (la cartella esattoriale), a meno che non sia conseguito al provvedimento giudiziario il correlato provvedimento di "sgravio" da parte dell'amministrazione finanziaria: lo sgravio è qualcosa di completamente diverso dall'annullamento della cartella da parte di un giudice o dello stesso agente della riscossione, dal momento che esso proviene dall'ente impositore il quale, in tal modo, formalizza la cancellazione della propria pretesa, avendo lo sgravio infatti natura di atto fidefaciente costitutivo dell'effetto dell'estinzione del debito erariale.


SENTENZA